8.00

Sergio Oricci
Bianco Shocking
106 pagine
8,00€
collana Miyagawa
20090.eu
isbn 978-88-909217-6-6


Categoria

Descrizione

Pietro è ossessionato dalle facce. Ha la casa tappezzata di fotografie che ritraggono i suoi soggetti preferiti: persone distrutte dalla droga, suicidi.
Quando diventa necessario cercare dei coinquilini, la prima preoccupazione è quella di trovare qualcuno che non si faccia spaventare dalla sua passione. Alla fine trova Anna, ragazza completamente bianca, di un bianco che acceca.
Poi arriveranno Giorgio, un “senzafaccia”, e la sua compagna Marta, artista che dipinge ogni giorno un’espressione diversa sul volto.
I quattro, per vivere, decidono di organizzare uno spettacolo itinerante, un “circo dei (piccoli) orrori” nel quale mettere in scena le proprie stranezze. Presto Pietro capirà di essere l’anello debole dello spettacolo. La sua stranezza non è abbastanza particolare perché gli altri l’accettino.
Con la compostezza della sua scrittura, Sergio Oricci delinea senza scomporsi personaggi e situazioni da choc e ci convince alla fine che spesso la normalità rende più soli della diversità.
Bianco shocking è un romanzo breve e intenso, sottilmente angosciante senza mai scadere nell’effetto facile.

Sergio Oricci è nato in Toscana nel 1982. Ha scritto due romanzi (Gioie e sapori, Fame) e diversi racconti (La stanza, Una donna con personalità, Il posto più scomodo). Vive a Firenze.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SERGIO ORICCI – BIANCO SHOCKING”

Privacy Preference Center